• Rimedi contro le mosche

Le mosche, insieme alle zanzare, sono degli insetti infestanti piuttosto invadenti e difficili da allontare. Infatti, in presenza di una o più mosche in casa, molte persone vanno incontro a un vero e proprio incubo poiché questo insetto portatore di batteri tende a posarsi sui cibi e sulle superfici e difficilmente è facile debellarlo. A tal proposito, per affrontare al meglio una situazione di questo tipo è consigliabile essere ben informati su alcuni utili rimedi per allontanare definitivamente le mosche: si tratta di soluzioni valide ed efficaci che permetteranno di risparmiare tempo e denaro.

Installare delle Trappole per Mosche

In casa è possibile realizzare in modo veloce e fai da te delle vere e proprie trappole per mosche in grado di garantire un’ottima efficaca e durabilità: si tratta infatti di un sistema funzionale che permetterà di catturare l’infestante e debellarlo definitivamente. Per fare ciò occorre munirsi di un contenitore di vetro, andranno benissimo anche quelli che si usano comunemente per conservare i cibi, oppure ad esempio quelli della marmellata o della Nutella. A questo punto non resta che versare al suo interno dell’aceto di mele a cui unire del sapone liquido e posizionare il contenitore in un punto strategico, ovvero dove bazzicano solitamente le mosche.

Le mosche sono particolarmente attratte dall’odore dell’aceto di mele, quindi basteranno pochi minuti per far sì che entrino nel contenitore e una volta al suo interno, difficilmente riusciranno a fuoriuscire e sarà possibile catturarle.

Vedi anche  Nido Calabroni: Come Risolvere?

Preparare uno Spray efficace fai da teRimedi contro le mosche

Se le mosche non vogliono proprio saperne di andarsene non resta che intevenire con l’uso di sostanze più potenti in grado di allontanare efficacemente questo fastidioso parassita: basterà preparare una soluzione anti mosche a base di detersivo per piatti a cui aggiungere dell’acqua per diluirlo. A questo punto occorre versare la soluzione all’interno di uno spruzzino comunemente utilizzato per la pulizia dei vetri oppure quello dei detersivi liquidi e spruzzare il prodotto lungo le superfici prese di mira dalle mosche.

Posizionare delle piante aromatiche

Prevenire l’arrivo delle mosche è il primo passo per evitare un’infestazione di questo fastidioso parassita. Le piante aromatiche, ad esempio, possono rivelarsi delle valide alleate per tenere lontane le mosche dalla propria abitazione o dai terrazzi e giardini. Quindi munirsi di piantine aromatiche e collocarle presso i principali punti di accesso delle mosche sarà un buon modo per scongiurare un’invasione di questa specie infestante.

Soluzione a base di Aceto e Menta

Come già accennato, l’aceto è un ingrediente poco appreazato dalle mosche. Si tratta di un vero e proprio rimedio naturale della nonna, che veniva infatti utilizzato in antichità per via della sua efficacia contro le mosche. In aggiunta, per potenziarne gli effetti basterà lasciare della menta macerare all’interno dell’aceto e realizzare un composto 100% naturale e anti mosche.

Si consiglia di lasciare macerare il composto per circa una settimana, dopodiché versarlo nell’apposito spruzzino. È bene spruzzare il prodotto all’interno degli ambienti con regolarità per evitare l’accesso delle mosche e donare inoltre alla casa una gradevole profumazione.

Repellente Naturale al Pepe Nero

Anche l’odore del pepe nero è un buon sistema in grado di assicurare la stessa validità del composto a base di aceto e menta poiché non è assolutamente gradito da questi parassiti.

Vedi anche  Trappole per Topi: Sistemi di Allontanamento Roditori e Metodi di Disinfestazione

Si consiglia di collocare lungo le zone di accesso come porte e finestre delle ciotole o bicchieri contenenti alcuni granuli di pepe nero a cui aggiungere dell’acqua. A questo punto sarà possibile dare vita ad un vero e proprio ostacolo naturale ed invisibile che impedirà l’accesso alle mosche.

Rimedi efficaci per prevenire un’infestazione di Mosche

Esistono alcuni accorgimenti e precauzioni utili per tenere lontane le mosche. Molte persone infatti sono talmente abituate alla presenza di questo infestante tanto da sottovalutare quelle sane abitudini che in realtà aiutano a tenere lontano il parassita sia dalla casa che dal giardino. L’arrivo delle mosche all’interno dell’abitazione, in realtà, dipende proprio da alcune cattive abitudini e fattori specifici.

Questo parassita è attratto dagli odori degli alimenti, in particolare quelli dolci o dei cibi cotti. Per prevenire un’eventuale invasione basterà ricorrere a questi utili accorgimenti:

chiudere regolarmente le bevande con il tappo, ad esempio le mosche sono particolarmente attratte dall’odore del vino;
• evitare di cospargere profumi dolci in giro come quelli dei cosmetici;
• installare dei sistemi anti insediamento come le zanzariere presso porte e finestre per arieggiare gli ambienti senza il rischio che le mosche possano accedere in casa;
• mantenere le stanze in ombra con le tapparelle abbassate in quanto le mosche vanno alla ricerca di posti luminosi e non amano le zone buie.

Rimedi Contro le Mosche
 
 
CHIAMA SUBITO 329 4123170
chiama fai click
chiama
chiama gratis e senza impegno 329 4123170